Pallini per Softair: come sceglierli e quali acquistare

Anche se potrà sembrarti strano, i pallini per Softair hanno un ruolo fondamentale nel determinare le sorti di una partita e per questo vanno scelti con cura. A seconda del materiale, del peso e della marca la traiettoria finale cambierà. Per questo ci teniamo a ricordare come esistano pallini per Softair adatti agli incontri ravvicinati e altri adatti alla lunga distanza e perfetti per i fucili.  Vediamo allora come scegliere i miglior pallini i e i nostri consigli per l’acquisto, adatti ai principianti di questo gioco.

 Pallini per Softair: le caratteristiche da tenere in considerazione
Il CONI riconosce ufficialmente il Softair come uno sport, anche se le strategie militari che lo caratterizzano lo rendono più simile ad una vera e propria guerra. Per eliminare i danni alle persone le armi da fuoco non devono avere una potenza superiore a 1 J e anche i pallini devono essere realizzati con materiali non pericolosi. Evitando il piombo, i pallini per Softair sono realizzati in plastica, ceramica o alluminio e la loro dimensione non supera i 6 mm.
Conoscendo queste caratteristiche, appare evidente come non sia difficile scegliere i pallini migliori anche perché sulla confezione è indicata dal produttore la tipologia di gioco più adatta, tuttavia la scelta non deve essere approssimativa. Chi è un principiante imparerà man mano qual è il pallino più adatto al suo modo di giocare e anche a fare scelte ecosostenibili, scegliendo pallini realizzati in materiale biodegradabile.
Molto importante è scegliere la superficie dei pallini adatta, che per chi pratica da poco questo sport deve essere liscia dato che aumenta la gittata e la precisione del tiro ed evita le inceppature dell’arma. Un giocatore esperto, invece, potrà scegliere i pallini a superficie ruvida, adatti alle situazioni in cui si combatte da vicino.

  La top 3 dei migliori pallini Softair
Vediamo ora i migliori pallini da Softair che si trovano sul mercato e quelli che ti consigliamo di acquistare anche se è la prima volta che ti avvicini a questo sport.

1. Pallini biodegradabili Ultrasport
Si tratta di una confezione da 3.000 pallini Ultrasport biodegradabili con diametro da 6 mm e peso medio di 0,25 grammi. La superficie è liscia e lucidata e si tratta di pallini perfetti per colpire a lunga distanza. L’ottimo rapporto qualità-prezzo li rende l’accessorio essenziale per la maggior parte delle armi e in particolare per i caricatori low cap e mid cap.

2. Pallini biodegradabili tactical
Si tratta di pallini simili ai precedenti e di diametro di 6 mm. La scatola contiene ben 5.000 pallini da 0,20 grammi di peso. Si tratta di pallini più leggeri e che quindi in presenza di vento subiscono maggiori variazioni di traiettoria. Tuttavia si tratta dei migliori pallini per chi si avvicina a questo sport e sta muovendo i primi passi nel mondo del Softair.

3. Pallini Royal Precision
Questi pallini per Softair sono adatti ai giocatori più esperti e la cura dei dettagli assicura la massima precisione anche a lungo raggio. Una confezione contiene 4.000 pallini Royal Precision dal peso di 0,25 grammi e dal diametro di 6 mm. La superficie è levigata perfettamente e scorre nell’arma senza portare ad inceppamenti.

Questa è la nostra personale top 3 per quanto riguarda i pallini da Softair, ma in commercio si trova una vastissima scelta. In conclusione, prima di acquistare una confezione di pallini è importante analizzare caratteristiche come peso e dimensioni, materiali e se la superficie è liscia o ruvida per essere certi di avere a disposizione sempre il miglior pallino sul campo di battaglia.