Visori notturni e sistemi di puntamento: quale scegliere

I visori notturni sono uno degli accessori più gettonati tra chi si dedica al soft-air. Un visore notturno permette infatti all’occhio umano di vedere anche in condizioni di penombra o in alcuni casi anche in piena oscurità, queste caratteristiche lo rendono quindi un accessorio indispensabile in molti ambiti, dalla caccia, all’osservazione degli animali, dall’astronomia e la vigilanza, fino appunto al soft air.

Come funzionano i visori notturni?
Esistono due tecnologie solitamente utilizzate per i visori notturni, quelle ad intensificazione della luce, più avanzate e quelle classiche ad infrarossi. In entrambi i casi lo scopo finale é il medesimo, poter osservare qualcosa in condizioni luminose minime o addirittura nulle.

Visori notturni ad infrarossi, caratteristiche
Tecnologia più comune ed utilizzata, si serve di “luce infrarossa” che viene proiettata dal visore. Questo segnale viene poi letto dal sensore che provvede ad una rappresentazione nei tipici toni “del verde” di ciò che è di fronte a colui che osserva.  Questa tecnologia è stata la prima tra le due ad essere stata messa in commercio ed ha subito grandissimi miglioramenti negli anni. Le versioni attuali dei visori notturni ad infrarossi hanno fatto tantissimi passi avanti dalla prima generazione, creata per usi militari durante la seconda guerra mondiale.

Visori notturni ad intensificazione della luce
Soluzione alternativa è quella in cui si va ad intensificare la luce ambientale presente, anche quella minima, come per esempio quelle di alcune luci marginali, la luna o il cielo stellato. Questo sensore (un fotocatodo) cattura la poca luce presente nell’atmosfera, la incrementa e potenzia in modo da mostrare all’utilizzatore ciò che c’è di fronte a lui. Per questa operazione viene utilizzato uno “schermo” realizzato di particelle di fosforo.

Caratteristiche da valutare in un visore notturno
Ogni tipologia di visore notturno, in base alla tecnologia con cui è realizzato e dalle sue caratteristiche presenta diverse caratteristiche. Ma quali sono i fattori da considerare prima dell’acquisto di un visore notturno?

  1. Funzione. Fondamentale avere ben chiaro per cosa useremo il nostro visore notturno. Non esiste un visore che va bene per tutto, quindi é bene cercare tra i visori specifici o consigliati per il softair.
  2. Prezzo. In base alla tecnologia ed alle caratteristiche il prezzo può variare anche in maniera notevole. Importante quindi stabilire un budget, anche solo approssimativo per evitare di dedicare tempo a modelli che poi non potremo acquistare.
  3. Raggio d’azione del visore. In base alla tecnologia e dalle parti con cui é costituito il raggio d’azione di un visore notturno può cambiare anche in maniera importante; un visore di medio livello per amatoriale ad esempio arriva attorno ai 100 metri, che diventano 500 per un prodotto professionale.
  4. Messa a fuoco. Automatica o manuale? La scelta dipende dall’utilizzatore. La prima opzione garantisce più facilità e semplicità d’uso, la seconda raggio d’azione più ampio.
  5. Funzionalità accessorie. I visori moderni non permettono solo di vedere al buio. Alcuni modelli sono anche equipaggiati con sistemi di zoom o con la possibilità di fare foto o piccoli video.
  6. Tipologia. Stesse caratteristiche ma diverse forme e collocazioni. I visori notturni sono normalmente disponibili come monoculare, binoculare o come goggles. In questo ultimo caso si tratta di occhiali veri e propri che vengono indossati o montati sul casco.
  7. Alimentazione ed autonomia. Questi sistemi funzionano a batteria è quindi fondamentale in fase di scelta se si preferisce una soluzione con pile usa e getta (più flessibile ma più costosa nel lungo periodo) o con pile ricaricabili.
  8. Materiali. I visori possono avere un costo non indifferente, per questo motivo, in fase di acquisti dovremo sempre assicurarci che gli stessi siano realizzati con materiali resistenti ed assemblati in maniera tale da resistere ad infiltrazioni di umidità e sporco.

Ora che conosci meglio il mondo dei visori notturni non esitare più nel buio, scegli la soluzione più adatta a te e procedi senza indugi!


Vuoi acquistare un visore notturno online? Noi di softair.blog ti consigliamo lo store di Armi Antiche San Marino: prezzi competitivi, vasta scelta, e un’esperienza d’acquisto che mette al centro il cliente e le sue esigenze.



Vai al catalogo visori notturni di Armi Antiche San Marino